• 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg

Il sistema dei musei senesi

Il territorio senese deve molto della sua forte connotazione e qualità alla sua non comune diffusione di beni culturali. L'integrazione tra queste presenze ed un passaggio segnato anch'esso dalla cultura ha creato quella forte stratificazione di eventi, segni, occasioni di memoria e testimonianze che hanno portato all'esistenza di molti piccoli musei, civici e diocesani, nei quali si concentra gran parte del patrimonio artistico proveniente da chiese, palazzi, collezioni private, istituzioni e scavi archeologici.
Si tratta in molti casi di sceltissimi patrimoni d'arte, di vere e proprie testimonianze di civiltà. Momenti fondamentali per delineare e dare corpo al più autentico senso di identità di un territorio e della comunità che lo abita.
Per valorizzare tali tesori, è stato creato il Sistema dei Musei Senesi che unisce e raccoglie in un progetto integrato, 25 strutture museali dell'area senese. Questa rete che uniforma tutto il vasto patrimonio provinciale, consente al visitatore di conoscere le molteplici realtà artistiche e culturali che rendono unico questo territorio.
Una delle differenze più evidenti tra un museo singolo ed un sistema museale è proprio la capacità di ricevere forza dall'integrazione di tante risorse, non solo insite nella specifica istituzione culturale, ma anche esterne e radicate nel territorio e di proporsi come uno dei diversi luoghi, non l'unico, della conoscenza di una realtà culturale. Ogni singola unità si mostrerà quindi come l'autonoma componente di un insieme politematico e potrà acquistare maggiore valore e più forte significato proprio in relazione a tutte le altre componenti.
L'impostazione di tutto il sistema di comunicazione interna al museo, da legare strettamente con le iniziative di promozione territoriale diffusa, è un altro aspetto di grande importanza ed efficacia per costruire un'immagine coordinata dell'intero sistema che vede l'impegno di più Enti e di molte competenze.
Nel progetto del sistema dei Musei Senesi è stata realizzata una collaborazione con Rai Educational per la produzione di materiali informativi sui musei: filmati , cd-rom interattivi, archivi multimediali.
Tutti questi singoli elementi acquisiscono una notevole forza di impatto in ragione della loro contemporanea presenza in tutte le sedi e quindi del loro potere di ripetitività e riconoscibilità, pur trovandosi in differenti contesti ed a completamento e servizio di strutture museali diverse , del quale il museo di Petroio rappresenta il dodicesimo importante esempio.

Per approfondimenti  » Musei Senesi