• 1.jpg
  • 2.jpg
  • 3.jpg
  • 4.jpg

Nasce il progetto “Antenne della Salute” per rispondere alle domande dei cittadini sulla situazione pandemica e sulle procedure vaccinali.

Il progetto, in fase di sperimentazione, fa parte dei “Cantieri della Salute”, voluto da Regione Toscana e Federsanità ANCI con l’obiettivo di potenziare il sistema regionale di partecipazione in sanità insieme a cittadini, operatori, enti del Terzo Settore. La sinergia e la voglia di creare un percorso dove tutti si possano sentire tranquilli e consapevoli hanno portato alla nascita della campagna che punta a facilitare il confronto e il dialogo tra istituzioni e cittadinanza.

Come funziona?

Le Antenne sono persone che decidono di aiutare la propria comunità facendo da collegamento tra la popolazione e la Società della Salute: membri di associazioni, lavoratori del settore sanitario, ma anche semplici cittadini, chiunque senta di poter dare una mano. Saranno messe in condizione di raccogliere le domande della cittadinanza nell’ambito della vaccinazione e non solo, grazie ad un sistema di raccolta che permetterà di capire cosa necessita di chiarimento.

Le Antenne saranno quindi dei volontari formati all’interazione con la cittadinanza che potranno supportare le persone nel loro percorso di ricerca di risposte chiarificatrici. Non saranno loro a dare le risposte: i dati raccolti saranno utilizzati dal Comitato di Partecipazione per organizzare degli eventi pubblici (online e offline), coinvolgendo gli specialisti del settore medico e sanitario più adatti a rispondere al dubbio specifico, il personale competente con le informazioni più aggiornate e adeguate per il nostro territorio, operante all’interno delle strutture mediche del nostro territorio.

Che cosa possono fare le Antenne della Salute?

Le Antenne sono messe in condizione di raccogliere le domande della cittadinanza nell’ambito dei temi dei vaccini e della situazione sanitaria legata alla pandemia, attraverso la compilazione di un semplice modulo online. Non saranno portatori e portatrici di risposte in prima persona, bensì volontari formati all’interazione con la cittadinanza che potranno supportare le persone nel loro percorso di ricerca di risposte chiarificatrici.

Le domande, i dubbi e le perplessità raccolte dalle Antenne della Salute saranno utilizzate dalla Società della Salute Amiata Senese – Val d’Orcia – Valdichiana Senese per organizzare degli eventi pubblici, online e offline, di restituzione delle risposte grazie al coinvolgimento dei professionisti medici e sanitari.

Come possono essere contattate le Antenne?

Le Antenne della Salute sono attive e il loro elenco sarà via via aggiornato all’interno della mappa nel sito  “Antenne della Salute”.  Le persone che hanno dubbi o perplessità riguardo i vaccini e la situazione sanitaria, possono contattare l’antenna più vicina che raccoglierà le loro richieste.